Missioni Invasione – The Division 2

Una volta terminate le missioni principali e sbloccata la Fascia Mondo 1 al livello 30, l’intera mappa del gioco viene invasa dai Black Tusk, la quarta fazione del gioco che fa la sua apparizione solo nell’endgame. Durante l’invasione vengono invase anche alcune missioni principali, Avamposti e Roccaforti. Le missioni invasione sono missioni principali, ed è necessario rigiocarle invase per sbloccare le Roccaforti, così da poter scalare le Fasce Mondo e liberare la mappa dall’invasione.

 

INVASIONE SETTIMANALE

Dalla Fascia Mondo 5, ogni settimana una Roccaforte (a giro) viene invasa dai Black Tusk, e di conseguenza anche le aree legate alla Roccaforte. Completata la Roccaforte, si sblocca nuovamente Tidal Basin, che serve a completare al 100% l’invasione.

Una volta portate a termine le Roccaforti e le missioni principali invase, è comunque possibile scegliere di rigiocarle in modalità invasione o normale, con diversi livelli di difficoltà; per scegliere si deve andare sulla missione, aprire il menu e selezionare “Toggle Invasion”; in alternativa, dalla mappa si può selezionare la missione e selezionare l’opzione in basso “Mostra/Nascondi invasione”.

 

ROCCAFORTI INVASE:

  • District Union Area [Black Tusk]
    • Missione invasione: Grand Washington Hotel
    • Missione invasione: Jefferson Trade Center
  • Roosevelt Island [Black Tusk]
    • Missione invasione: Bunker federale d’emergenza
    • Missione invasione: Centro eventi Potomac
  • Campidoglio [Black Tusk]
    • Missione invasione: Museo aerospaziale
    • Missione invasione: Sede centrale ente spaziale
  • Tidal Basin [Black Tusk]
    • E’ necessario portare a termine le Roccaforti precedenti e una missione secondaria che si sblocca una volta arrivati in fascia mondo 4, e viene segnata con un’icona rossa sulla mappa. Dalla fascia mondo 5, si sblocca dopo aver portato a termine la Roccaforte dell’invasione settimanale.

 

Leave a Comment