Manutenzione 18 aprile – Title Update 3 e Raid RINVIATI – PTS e Bilanciamenti- Stato del Gioco #117 – 17 aprile

  • 47
    Shares

Nuovo State of the Game su Twitch con Hamish Bode, ospiti della diretta Terry Spier e Ryan Liebscher del team Red Storm! Qui di seguito, come sempre, si trovano il riepilogo in italiano e la replica della diretta.

 

MANUTENZIONE + PATCH – 18 APRILE

Giovedì 18 aprile i server di The Division 2 saranno offline per la manutenzione programmata.

Inizio: 9.30
Durata: 3 ore

Manutenzione in ritardo? Seguire l’annuncio sul forum ufficiale e Twitter.

Patch Notes:

  • Corretto un problema che permetteva ai giocatori di ricevere Taglie Informatore infinite.
  • Corretto un problema che impediva ai giocatori di muoversi dopo essere stati rianimati avendo uno status alterato attivo.
  • Corretti altri problemi che impedivano ai giocatori di muoversi dopo essere stati rianimati.
  • Ridotti i danni e la vita dei nemici sopra la difficoltà Normale.
  • Aumentata la varietà degli NPC presenti ai livelli di difficoltà più elevata.
  • La difficoltà è stata significativamente ridotta a Difficile, moderatamente ridotta a Sfida, e appena aggiustata ad Eroica.
  • Corretto un problema relativo all’aggressività degli NPC Elite ad Eroica/Allerta 4.
  • Ridotto l’output di danno dei boss con nome.

 

TITLE UPDATE 3 E RAID DA 8 GIOCATORI RINVIATI A MAGGIO

Il primo raid da 8 giocatori sarebbe dovuto uscire con il title update 3 (cioè la seconda parte di Invasione: Battaglia per D.C.), ma l’aggiornamento è stato rinviato a maggio in data non definita. Proprio oggi è stato avviato il Public Test Server per questo aggiornamento, per effettuare diversi test (tranne che del raid per evitare spoiler). Il team di sviluppo vuole approfittare di questo rinvio per effettuare quanti più test e bilanciamenti possibili.

Fonte: Ubisoft

 

PUBLIC TEST SERVER

Le informazioni sul Public Test Server per l’aggiornamento 3.0 si trovano nella pagina dedicata, tra cui anche il modo per evitare il download del client completo (45GB). Si ricorda che la prima fase del PTS sarà per la ricerca dei bug, la seconda per il test dei bilanciamenti PvE e PvP.

 

AL MOMENTO NON È PRESENTE UN PATCH NOTES PER IL PTS, MA QUI DI SEGUITO POTETE LEGGERE I VARI CAMBIAMENTI ELENCATI NELLO STATE OF THE GAME.

 

La normalizzazione nel PTS e l’esperienza generale delle Zone Nere è stata rivista:

  • Gli equipaggiamenti saranno normalizzati fino al gearscore 500 per tutti, in precedenza venivano normalizzati ad un punteggio medio.
  • La normalizzazione non andrà ad influire sulle mod delle abilità sbloccate.
  • Diminuito da 70% a 40% il modificatore del danno generale in PvP, in questo modo gli scontri dureranno di più ed i giocatori avranno più tempo per reagire ai nemici.
  • Aumentato da 20% A 25% il danno delle abilità in PvP. La ZN Occupata ha lo stesso modificatore danni/abilità, ma può essere soggetto a cambiamenti futuri.
  • Aumentato il danno dei Fucili d’Assalto in PvP.
  • I danni critici sono stati rimossi dall’hip-fire in PvP, in questo modo il comportamento dei giocatori sarà più tattico negli scontri.
  • Gli sviluppatori potranno, se necessario, bilanciare le Zone Nere Occupate e le Zone Nere Normalizzate in modo diverso a seconda dalle necessità del gioco.
  • Nelle ZN Occupate la perdita di XP verrà ridotta.

Il PvP, in generale, viene modificato separatamente dal PvE e questo incide sulla potenza delle armi, equipaggiamento, abilità ed il loro comportamento:

  • Ci saranno molti più bottini contaminati in Zona Nera e i Boss dei Riferimenti avranno un bottino contaminato garantito.
  • Alcuni Boss in Zona Nera potranno dare più oggetti contaminati.
  • I bottini non contaminati verranno ridotti.
  • Uno dei perk della Zona Nera consentirà di portare ben 10 oggetti nella borsa dei contaminati.
  • Il cooldown per diventare nuovamente Rogue è stato rimosso.
  • I punti di riferimento delle Zone Nere avranno 1 minuto di cooldown prima di respawnare, attualmente si riattivano quasi all’istante.
  • Un altro perk di fascia 4 verrà rivisto per diminuire la perdita di XP nel livello della Zona Nera.
  • Ci saranno due fasce per la Zona Nera che andranno a dividere i giocatori:
    • Una dal livello 1 al 30
    • Una dal gear score 0 a 500
  • Il danno degli NPC verso la corazza dei giocatori verrà ridotto, in questo modo i giocatori avranno più possibilità di sopravvivere.

 

CONFLITTO

  • L’NPC di Conflitto è stato spostato in un luogo più visibile della base operativa.
  • I giocatori potranno vedere effettivamente quanta corazza hanno gli altri giocatori.
  • Ridotto il boost della potenza in Conflitto del 50%.
  • Lo spawn dei giocatori è stato sincronizzato, in questo modo si potrà agire tutti come una squadra (?).
  • I cooldown delle abilità saranno rispettati anche dopo la morte in un match. Nel PTS c’è un bug che verrà sistemato quando verrà rilasciato l’aggiornamento.
  • Cominciando un match in Conflitto, avremo tutti i cooldown resettati (prima c’era un bug).

 

ESOTICHE

  • Gli sviluppatori non vogliono rendere le armi esotiche degli oggetti con più danno, l’idea è che grazie ad esse i giocatori potranno usare nuovi playstile.
  • Danno di tutte le armi esotiche verrà aumentato.
  • Peste subirà un potenziamento in PvP.

 

TALENTI

  • Per il momento, l’idea degli sviluppatori è quella di ribilanciare tutti i contenuti verso il basso, in questo modo il gioco non diventerà troppo facile col passare del tempo.
  • I cambiamenti ai talenti si uniscono a quelli della salute e alla corazza degli NPC.
  • Molti talenti sono stati rivisti sia per il PvE che per il PvP, nello specifico (teniamo la versione inglese per ora):
    • Unhinged – Damage bonus reduced to 20% / Handling reduced to 20%
    • Strained – Missing armor requirement increased to 10%
    • Frency – in PVE reloading weapon from empty grants 20% weapon damage & 15% rate of fire for 3 seconds / In PVP 15% Weapon Damage 15% Rate of fire for 3 Seconds
    • Preservation – PVE Killing an enemy repairs 10% armor over 5 seconds – headshots improve the repair to 20% / In PVP 5% armor over 3 seconds – headshots to 15% (Requires 7 defense attributes)
    • Spike – Headshot kills grant 35% Skill Damage for 20 Seconds (Requires 5 utility attributes)
    • Reformation – Headshot kills increase skill repair and healing by 15% (Requires 9 Utility attributes)
    • Safeguard – Reduce healing bonus to 50% – reduced duration to 5 seconds (Less than 4 defensive attributes)
    • Clutch – increased health gained per critical hit to 20% reduced armor gained per critical hit to 1%
    • Surgical – Reduce critical hit chance bonus to 5%
    • Spotter – increased weapon damage to pulsed targets to +20% (increased requirements to 5 utility attributes)
    • Kneecap – Shooting an enemy in the legs has a 15% chance to apply bleed
    • Entrench – headshots from cover repair armor increased to 10% of your armor.
    • Patience – after being in cover for 5 seconds, armor repairs by 5% every 1 second (requires 9 defensive attributes)
    • Unbreakable – PVE: 70% of max armor is repaired when your armor is depleted. Armor kits used within the next 7 seconds are not consumed. / PVP it is 20% of max armor and 7 Seconds. (requires 11 defensive attributes)
    • Bloodsucker – PVE: Depleting enemies armor adds a stack of 25% armor bonus for 10 seconds, max stack is increased to 6 / PVP: 20% armor bonus for 5 seconds, max stack of 5 (requires 11 defensive attributes)
    • Berserk – PVP: the 10% weapon damage for every 20% armor depleted (requires 11 offensive attributes and AR LMG or SMG equipped)
    • Bloodlust – PVE: Swapping weapons within 3 seconds of a kill grants 35% weapon damage for 5 seconds / PVP: 20% Weapon damage for 5 seconds
    • Used to require – Requires 9 offensive attributes now
    • Blacksmith – Killing an enemy with your sidearm repairs 50% of your armor can occur once every 15 seconds. (Require 11 defensive attributes)

 

ALTRO

  • La chat e l’interfaccia utente subiranno alcuni cambiamenti.

 

IN FUTURO

Ecco cosa accadrà invece in futuro con altri aggiornamenti:

  • I Traditori e le Caccia all’Uomo verranno inserite nelle Zone Nere Occupate. In questo modo l’esperienza generale in queste zone tornerà ad essere come la Zona Nera “vanilla” di The Division 1.
  • Le pattuglie nelle ZN Occupate verranno ridotte, gli incontri in PvE in queste zone saranno per lo più nei Riferimenti specifici.
  • Potremo cambiare armi nel Covo dei Ladri in Zona Nera, in questo modo potremo applicare a nostro piacimento le munizioni speciali.
  • Il Covo dei Ladri continuerà ad avere nuovi cambiamenti e/o aggiunte in futuro.
  • Nella Zona Nera sarà possibile ottenere equipaggiamenti di gearscore 515, ovvero il massimo raggiungibile in Fascia Mondo 5. Ad ogni modo, si potrà ottenere oggetti con un gear score simile o quasi in altre attività del gioco, ad esempio le Casse Maestria.

 

REPLICA

 

Post Correlati

Leave a Comment