The Division 2: anti-cheat, niente app, durata trama, raid e altro ancora

  • 121
    Shares

Sempre durante le live dalla durata di 14 ore, sono state rilasciate molte altre informazioni interessanti e accenni vari sul gioco. Il primo articolo si trova qui.

 

ANTI CHEAT

Il team non ha voluto parlare dell’anti-cheat del gioco, per evitare di dare informazioni a coloro che potrebbero aggirare il sistema.

Sebbene non siano pronti a parlare dei server e della configurazione generale, sono comunque consapevoli dei problemi di The Division 1, secondo quanto dichiarato… hanno imparato la lezione (ma questo ovviamente lo giudicheremo all’uscita del gioco).

Se ne parlerà quindi molto più avanti.

DURATA DELLA CAMPAGNA

La durata della campagna sarà all’incirca come quella di The Division 1 (secondo loro 40 ore), ma ci saranno delle sorprese a livello narrativo e di gameplay, e anche i Raid saranno narrative-driven.

NIENTE COMPANION APP

Beh, il titolo già dice tutto. Come per The Division 1 non sarà presente un’applicazione per il gioco, o meglio non è nei loro piani. Il team di sviluppo vuole concentrarsi il più possibile sul gioco e l’esperienza principale, ma soprattutto sui contenuti post lancio. In termini di inventario poi, ci sono già un sacco di miglioramenti rispetto al primo.

IMPORTAZIONE PERSONAGGI

Anche se già annunciato questi giorni, è meglio ripeterlo per essere chiaro a tutti:

NON sarà possibile importare i personaggi di The Division 1 su The Division 2, anche se era una cosa piuttosto ovvia fin da subito.

RAID

Non sono stati rilasciati nuovi dettagli a riguardo, ma è stato fatto un paragone con l’incursione Segnale Dirottato di TD1:

Segnale Dirottato è un’indicazione sulla direzione che si vuole prendere con i Raid. Saranno molto più complessi, ci saranno scelte, puzzle e quel tipo di cose, quindi sarà necessario tempo e comunicazione/cooperazione tra i giocatori per portarli a termine. La difficoltà è davvero molto alta, un’esperienza hardcore.

NEMICI

I nemici saranno più letali, hanno reazioni e animazioni migliori, con anche i punti deboli; quest’ultimi restano attivi anche alla morte dell’npc, cosi da poterli utilizzare come bombe contro gli altri nemici sparandoci sopra.

I nuovi boss hanno una nuova feature chiamata Corazza Distruttibile, è possibile vedere l’armatura che viene man mano distrutta, pezzo per pezzo, mentre si spara al boss (come nel gameplay dell’E3).

Ci sarà poi molta più varietà nei nemici, su TD1 erano presenti solo determinate classi e gli npc erano sempre gli stessi, su TD2 sarà diverso. Sono state creati svariati nemici per le fazioni, e per ogni fazione che si incontra sarà necessario adottare tattiche diverse, i nemici saranno più diversi fra loro.

AREE DIVERSE

A New York erano presenti essenzialmente 2 aree, business e residenziale. Washington invece, è molto diversa e ha circa 7 quartieri diversi. Bisognerà giocare ogni area in modo diverso, si presenteranno situazioni di vario tipo, quindi sarà necessario anche cambiare dotazione in base alla situazione in cui ci si trova.

Ci saranno aree commerciali, residenziali, periferia, il National Mall, parchi, Roosevelt Island e Georgetown.

ATTIVITA’

Sono presenti i Control Point sulla mappa, che possono essere controllati dai civili che provano a sopravvivere, o dalle fazioni nemiche. Sarà necessario liberare queste postazioni.

Alcune cose invece sono rimaste uguali, ci saranno quindi le missioni principali, missioni secondarie e raid. Le missioni avranno comunque i livelli di difficoltà, come già annunciato questi giorni, e l’open world va a scalare in base al livello del giocatore.

BOTTINI

I bottini e l’equipaggiamento sono sempre e comunque il cuore della progressione del personaggio. Ottenendo nuovi equipaggiamenti e armi si sbloccano nuovi modi per giocare.

RIFUGI

Sono sempre presenti i rifugi, dato che comunque sono utili in termini di gameplay, ma molto più importanti ora sono i multipli insediamenti che si trovano nelle aree: essi sono la chiave dell’area, dove i civili provano a sopravvivere, e aiutandoli si avrà un impatto diretto sulle loro azioni in gioco.

ASPETTO

Collezionando dei nuovi set speciali, i personaggi avranno un aspetto decisamente diverso, che permetterà di vedere una grossa differenza tra i personaggi di livello 1 quelli di livello 30. Ci sarà ovviamente più scelta nell’abbigliamento rispetto a TD1, che era limitato dall’ambientazione invernale.

BATTLE ROYALE/SURVIVAL

Il team non rilascerà una modalità Battle Royale, pensando alla modalità Lotta per la vita (Survival) che somigliava a una sorta di Battle Royale, essa era decisamente divertente, ma non ci sarà una modalità del genere al lancio.

 

Si ringrazia JokerUnique per l’articolo su Reddit.

Ricordiamo che sul sito è presente una pagina, sempre aggiornata, con il riepilogo completo di tutto.

Post Correlati

4 Thoughts to “The Division 2: anti-cheat, niente app, durata trama, raid e altro ancora”

  1. Dario

    Spero mettano la possibilità di segnalare un player scorretto in game tipo rs6!

    1. Missile75

      Speriamo che facciano qualcosa e non come al primo capitolo che doveva essere un giocatore a mandare filmati anche perché chi è su pc con un semplice tasto può attivare programmi di registrazione, ma chi è su console e non lo ha mai fatto è un po’ ub casino.
      Io spero davvero sul lato Raid ed altre attività che facciano droppare qualcosa di diverso e non droppabili ovunque, altrimenti la storia si ripeterà, comunque al momento possiamo solo speculare…

  2. Missile75

    Bhe mi spiace per Survivor anche se potrebbero inserirla sempre dopo (ci spero, andava oltre il divertimento, era fantastica).
    Per il Raid si sono contento speriamo però che ci sia una ricompensa diversa dalle altre attività perché poi farà la fine di tutte le modalità presenti in TD1 e cioè che verrà fatta una sola volta per poi abbandonarla non avendo appunto uno suo scopo.
    Per un anticheat condivido le loro motivazioni ma non possono permettersi di farla passare liscia questa volta (ricordo che su TD1 i cheat erano presenti fin dalla beta).
    Ci sono ancora molte domande ad esempio la zona nera, modalità PvP, il diventare traditore, se in gioco rimarrà la staz di ricalibrazione (a mio avviso ottima) e se elimineranno la staz di ottimizzazione (a mio avviso inutile) ma di sicuro queste info arriveranno man mano.
    Nell’attesa di altre info saluto tutto lo staff di questo bellissimo forum, 😀
    Ciao alla prossima!

    1. Si sono tutte info che arriveranno col tempo 🙂

Leave a Comment