FacebookTwitterDiscordTwitch Newsletter
Manutenzione Server

Giorno: 18 gennaio
Orario: Nessuna manutenzione
Maggiori informazioni

1New York, il Black Friday da inizio allo shopping natalizio. Milioni di persone riunite in negozi e locali, milioni di dollari in circolazione. Ed è proprio durante questo evento che un virus letale viene messo in circolazione tramite il denaro, causando una pandemia.

Le risorse scarseggiano, tutto ciò che è sempre stato a portata di mano, tutte quelle cose dalle quali dipendiamo, vengono a mancare. In pochi giorni la società crolla e il Presidente Americano emana la Direttiva 51, tutte le persone infette vengono messe in quarantena nel centro di Manhattan.

Si scatenano panico, violenza, saccheggi, rivolte, il caos totale. Manhattan diventa la zona più contaminata, la peggiore. Le truppe vengono evacuate in poche ore, abbandonando tutto.

E’ a questo punto che viene attivata una squadra speciale chiamata Strategic Homeland Division. Dove gli altri hanno fallito, la Divisione è l’ultima spiaggia per scongiurare il crollo della società e scoprire chi ha causato il virus.

 

separatoreMOperazione Dark Winter

Gli sceneggiatori hanno preso ispirazione dall’Operazione Dark Winter, ovvero una simulazione di attacco bio-terroristico che nel 2001 ha mostrato agli Stati Uniti e al mondo quanto fragile sia la società moderna, e di come bastino solo tre settimane per diffondere un virus in tutto il paese.

New York

New York è una delle più grandi città al mondo e vanta una verticalità che pochi luoghi possono superare. E’ la città che non dorme mai, tantissime persone si incontrano ogni giorno, si sfiorano, si incrociano. Sono presenti tantissime strutture che permettono di mantenere l’ordine, il controllo; ma vi siete mai chiesti quanto ne siamo dipendenti? Cosa potrebbe succedere se anche un solo servizio dovesse mancare?

Quella che noi riteniamo una solida fortezza potrebbe crollare da un momento all’altro, semplicemente respirando. Basta poco, un virus trasmesso tramite il denaro per esempio. Immaginate milioni di dollari che passano di mano in mano durante uno dei più grandi giorni di shopping, in inverno oltretutto… cosa potrebbe succedere in una città come la Grande Mela?

 

In gioco

Il gioco è incentrato interamente su Midtown Manhattan (mappa), si può andare ovunque, anche sui tetti o nelle metropolitane, giocando quindi nel modo desiderato. Sono presenti anche zone contaminate e pericolose, per le quali ci si deve equipaggiare nel modo giusto e cercare la compagnia adatta.

  • Zona PvE/Open World: qui è dove si trovano Base Operativa, aree social (HUB) e rifugi, e dove si svolgono le missioni principali del gioco. Qui si gioca solo contro i nemici gestiti dall’IA (PvE), ed è possibile vedere solo i giocatori presenti nel proprio gruppo.
  • Dark Zone: Zona Nera in italiano, è il luogo più pericoloso di tutta NY. Si trova al centro di Manhattan ed è vastissima. Si tratta di una zona PvE/PvP, quindi è possibile scontrarsi sia con i nemici IA che con altri giocatori. E’ vivamente sconsigliato entrarci in solitaria.
  • West Side Piers: introdotta a un anno e mezzo di distanza dall’uscita del gioco (con l’aggiornamento 1.8), è una parte della zona PvE in cui le fazioni nemiche hanno unito le loro forze contro la Divisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *