Difficoltà Globale e Direttive

DIFFICOLTÀ GLOBALE E DIRETTIVE

Con l’espansione Warlord of New York, dal livello 40 e una volta completata la storia, è possibile impostare la Difficoltà Globale e le impostazioni Direttive, che permettono di modificare il modo in cui si affronta il gioco.

 

Difficoltà Globale: modificando la difficoltà globale dalla mappa di gioco, questa inciderà su tutte le attività del gioco (tranne i Raid e Taglie), sui nemici dell’open world e sulle ricompense. Inoltre, si applica sia a Washington DC che a New York.

ESEMPIO:

  • Impostando la difficoltà Normale, tutte le attività del gioco partiranno dal livello Normale, ma è comunque possibile modificare la difficoltà di ogni singola attività che si gioca.
  • Impostando la difficoltà Molto difficile, tutte le attività partiranno dal livello Molto difficile (compresi gli Avamposti che in questo caso partiranno da Allerta 3) e tutti i nemici dell’open world avranno le stesse statistiche di quelli delle varie attività; in questo caso è possibile modificare la difficoltà delle singole attività solo con altre più elevate, se si vuole ridurre è necessario impostare una Difficoltà Globale inferiore.

Cambiando la Difficoltà Globale viene resettata la mappa, inclusi gli Avamposti ripuliti (ma solo se conquistati tutti) e la Caccia all’uomo delle Stagioni (senza perdere la progressione fatta).

 

Direttive:

  • Le Direttive sono modificatori applicabili a tutto il mondo di gioco, oppure a singole attività.
  • Attivando le Direttive (fino a 5), oltre a cambiare il modo di giocare, si ottengono XP extra.
  • Unendo la Difficoltà Globale alle Direttive si ottiene una vera “Zona Nera” PvE nelle mappa di gioco normale.