Oggetti e Bottini

Pagina aggiornata: 07.03.20

Lista oggetti presenti in gioco:

  • Abiti e accessori (info)
  • Armi (info)
  • Brand Set e Nominali (info)
  • Casse abiti (info)
  • Casse sigillate e Casse ricompense
  • Chiavi varie
  • Chiavi fazioni nemiche (info)
  • Cianfrusaglie
  • Equipaggiamento (info)
  • Gear Set (info)
  • Granate (info)
  • Kit Corazza (info)
  • Materiali per il Fai da Te (info)
  • Mod abilità (info)
  • Mod armi (info)
  • Mod equipaggiamento (info)
  • Munizioni
  • Oggetti esotici (info)
  • Risorse
  • Skin abilità (info)
  • Skin armi e armi distintive (info)
  • Tinte equipaggiamento (info)
  • Valute del gioco (info)

 

BOTTINI PRIVATI E PUBBLICI

Bottini PRIVATI: solo il giocatore che li ha droppati può vederli a terra e raccoglierli. I bottini sono privati nella zona PvE/OpenWorld e in tutte le attività PvE del gioco. Nelle Zone Nere invece, i bottini che si ottengono uccidendo i nemici IA o raccolti dalle casse sono personali, diventano pubblici solo se dovessero essere raccolti e il personaggio morisse (ucciso da un nemico o da un altro giocatore). È possibile scambiare alcuni bottini personali con lo “smercio“.

Bottini PUBBLICI: chiunque può vedere i bottini a terra e raccoglierli.

 

GEAR SCORE

  • Dal livello 30, una volta completate le Roccaforti si raggiunge la Fascia Mondo 1, e da qui in poi la potenza di armi ed equipaggiamento viene rappresentata da un Gear Score (Punteggio Equipaggiamento), di cui si fa una media. Il Gear Score massimo è 515.
  • Con l’espansione Warlords of New York, quindi dal livello 31 al 40, il Gear Score non rappresenta più la potenza dell’equipaggiamento, resta semplicemente il livello degli oggetti, la Qualità e il livello SHADE del personaggio. Gli oggetti di livello 31+ sono migliori degli oggetti liv 30 Gear Score 515.
  • Fascia 1: gear score max bottini 300
  • Fascia 2: gear score max bottini 350
  • Fascia 3: gear score max bottini 400
  • Fascia 4: gear score max bottini 450
  • Fascia 5: gear score max bottini 515

 

ROTAZIONE DEI BOTTINI (O “BOTTINI OBIETTIVO”)

Dopo aver raggiunto la Fascia Mondo 5, evidenziando una zona importante o una missione principale, sulla mappa appariranno i tipi di bottino che si potranno ottenere lì. Le zone importanti e le missioni principali offriranno bottini di tipo diverso e in rotazione su base giornaliera. Anche se ci si avvale di questa funzione, i bottini normali continueranno a essere disponibili.

  • I bottini specifici mostrati sulla megamappa hanno una piccola probabilità di essere rilasciati da un PNG o un contenitore bottino qualsiasi della missione.
  • Il drop dai boss delle missioni è garantito.
  • NPC e contenitori possono rilasciare bottini.
  • Il rilascio è garantito nel caso di NPC importanti e al completamento dell’attività (per esempio, la conquista di un avamposto).
  • Anche le Zone Nere possono fornire dei bottini specifici, ma viene comunque richiesto di estrarre gli oggetti.

 

CASSA SCORTE E CASELLA POSTALE

La Cassa Scorte si trova in Base Operativa, Rifugi e Insediamenti. Al suo interno è possibile lasciare fino a 150 oggetti (armi, equipaggiamento e mod). Aprendo la cassa scorte si ha accesso anche alla Casella Postale, nella quale è possibile riscattare alcuni contenuti speciali, e raccogliere i bottini delle estratti dalle Zone Nere.

 

RISORSE

Sparse nella mappa di gioco, sono presenti delle risorse essenziali per gli Avamposti. Gli alleati vanno a raccogliere risorse in modo autonomo ed è possibile aiutarli durante la raccolta; donando personalmente le risorse agli Ufficiali degli avamposti, si ricevono dei bonus temporanei di “rilevamento” di bottini e nemici.

  • Acqua
  • Cibo
  • Componenti

 

 

CIANFRUSAGLIE

Durante l’esplorazione, aprendo i vari contenitori di bottino (zaini, valigie, ecc…), è possibile ottenere oggetti casuali di ogni tipo, che vanno a finire nella sezione Risorse nell’inventario. È necessario tenerli nell’inventario (sconsigliamo vivamente la vendita) in quanto vanno donati ai Progetti quando richiesto, e ai civili che si trovano in giro a lavorare.

 

 

 

 

Leave a Comment