Modalità The Summit – The Division 2

Pagina aggiornata: 08.07.21

Il Summit (detto anche Skyscraper o Grattacielo, e disponibile per i titolari dell’espansione Warlords of New York) è una nuova modalità con un edificio di 100 piani che mettono alla prova le capacità e la determinazione degli agenti della Divisione. Esso aggiunge un’esperienza estremamente rigiocabile e personalizzabile, da affrontare a fine gioco e adatta a ogni tipo di giocatore, dagli agenti più esperti alle nuove reclute.

A ogni piano si trovano diverse sfide, con specifici obiettivi da raggiungere o ondate di truppe nemiche pronte a tutto pur di fermare l’avanzata degli agenti. Continuando a macinare piani per arrivare fino alla vetta, gli avversari diventeranno sempre più spietati. Man mano che si sale, i piani verranno scelti casualmente da una serie di design predefiniti con generazione casuale di nemici.

 

COME ACCEDERE

Per ottenere l’accesso al Summit, è possibile usare lo spostamento rapido dalla mappa o dal Pilota fuori dalla Casa Bianca. Questa modalità è accessibile a tutti i giocatori che hanno raggiunto il livello 40 e terminato la campagna Warlords of New York.

MATCHMAKING: Il Summit è disponibile anche come opzione nella scheda Matchmaking sulla mappa principale, e permette ai giocatori di unirsi ad altri utenti idonei.

 

COME FUNZIONA

Una volta raggiunto il Summit, tramite un menù apposito è possibile iniziare la propria scalata a partire dal 1° piano, e man mano che si sale i progressi vengono salvati frequentemente, ad ogni ascensore presente ogni 3 piani. Ciò significa, ad esempio, che è possibile fermarsi al livello 38 e riprendere il giorno successivo dall’ascensore al piano 37. Dopo aver completato il piano 100 del Summit, si riparte dal 1° piano.

Difficoltà e Direttive: è possibile selezionare la difficoltà di gioco a partire da Normale fino a Leggendaria, cambiando a proprio piacimento. Oltre alla difficoltà, è possibile selezionare anche tutte le Direttive rilasciate fino ad ora. La possibilità di droppare il bottino obiettivo aumenta in base al numero di direttive attive, mentre i valori delle statistiche degli oggetti droppati dipendono sempre dalla difficoltà selezionata.

In cooperativa: si salva il massimo del proprio checkpoint precedente e della propria sessione corrente. Per esempio, un giocatore salva al piano 60, avvia il matchmaking, e finisce al piano 95 con un gruppo, nella giocata successiva il giocatore continuerebbe dall’ascensore al piano 93.

Scaling dei nemici: man mano che si sale di piano, aumenta la possibilità di vedere nemici veterani (viola) e elite (gialli), così come le squadre dei Tenenti.

Boss: si trovano ogni 10 piani, a partire dal piano 10.

 

SFIDE E ONORIFICENZE

Il Summit include una serie di sfide, accessibili dalla mappa del gioco, e onorificenze dedicate da portare a termine.

  • Sfide tattiche: si tratta di sfide incentrate sul combattimento, come mettere in serie un numero specifico di colpi alla testa o distruggere i punti deboli nemici.
  • Sfide salita: sono imperniate sulla progressione e il livello di difficoltà: è possibile per esempio dover completare 3 piani in un’unica sessione, o un piano con boss con almeno 6 direttive attive senza che alcun agente venga atterrato.
  • Si può attivare una Sfida tattica e una salita in ogni momento. Una volta raggiunto il centesimo piano, tutte le Sfide completate verranno azzerate. Le Sfide ancora in corso conserveranno i progressi.

Le Sfide sono specifiche per ogni giocatore, non devono essere necessariamente le stesse del resto del gruppo. Completandole, si ottengono ricompense come XP, oggetti Bottino Obiettivo e Casse Sfida Summit (quest’ultime contenenti materiali per l’ottimizzazione e la ricalibrazione).

Inoltre, in base al numero delle Sfide completate e in proporzione ai traguardi raggiunti, si possono ottenere le seguenti ricompense:

  • 5°: Nuovo fucile d’assalto speciale (ricompensa unica)
  • 20°: Cassa oggetti importanti
  • 30° Cassa speciale
  • 10°, 20°, 30°: Schema + punti specializzazione.

 

GUIDA AL PIANO 100 (LEGGENDARIA)

Guida creata prima del Title Update 11.1, cioè prima dei cambiamenti effettuati a Il Summit.

 

RICOMPENSE

Il Summit è una sfida, e come tutte le sfide ha dei premi in palio. La qualità del bottino cambia a seconda della difficoltà del piano affrontato; inoltre, in questa modalità è possibile ottenere diversi oggetti, tra cui le componenti per craftare il busto esotico Orgoglio di Ridgeway (guida), ma anche trofei per zaino, tinte, toppe, oggetti nominali, maschere e altro ancora.

Bottini obiettivo (Targeted Loot): in questa modalità è possibile cambiare in qualsiasi momento il proprio Bottino Obiettivo, semplicemente aprendo la mappa di gioco; ogni membro del proprio gruppo può selezionare il proprio, perciò la scelta è personale. Il Bottino Obiettivo è garantito ad ogni checkpoint (presente ogni 3 piani). La possibilità di droppare il bottino obiettivo aumenta in base al numero di direttive attive, mentre i valori delle statistiche degli oggetti droppati dipendono sempre dalla difficoltà selezionata.

Progetto dedicato: è presente un Progetto legato al Summit, che ne richiede il completamento e consente di ottenere casse esotiche, oggetti nominali, schemi per il fai da te, e altre ricompense.

 

One Thought to “Modalità The Summit – The Division 2”

  1. Carlo

    Su r/TheDivision hanno pubblicato un video in cui una squadra di 4 giocatori ha “obliterato” i nemici al 100° livello in nemmeno dieci secondi.
    https://www.reddit.com/r/thedivision/comments/lomc7w/killing_all_5_hunters_with_one_bullet_on/
    Hanno usato ovviamente delle build specializzate, descritte parzialmente nei messaggi.
    LINK: https://www.reddit.com/r/thedivision/comments/lomc7w/killing_all_5_hunters_with_one_bullet_on/

Leave a Comment