The Division 2 e altri giochi Ubisoft su Google Stadia

Proprio ieri è stato mostrato Google Stadia, la piattaforma che consentirà di giocare in streaming a partire da novembre 2019! Non c’è ancora una data precisa purtroppo. Proprio all’uscita ci saranno diversi titoli disponibili, tra cui The Division 2, ma anche giochi come Ghost Recon Breakpoint (in uscita il 4 ottobre), Assassin’s Creed Odyssey e altri titoli Ubisoft.

Il che non è male, specialmente per coloro che non hanno una buona connessione a internet.

 

DISPOSITIVI

Sarà possibile giocare con Google Stadia su TV, PC, tablet e smartphone Pixel (Pixel 3/3 XL e 3a/3a XL). Su PC basterà aprire Google Chrome, mentre su smartphone ci sarà l’app apposita. Su TV sarà necessario Chromecast Ultra. In futuro però, Google si espanderà altri modelli di smartphone.

 

ABBONAMENTI

  • Stadia Pro (9,99 euro al mese): qualità 4K HDR, 60 FPS, audio surround 5.1. Sarà possibile acquistare giochi, ci saranno giochi gratuiti inclusi con l’abbonamento, e sconti sul catalogo giochi.
  • Stadia Base (gratis): qualità limitata a 1080p, 60 FPS, stereo. I giochi vanno acquistati e non sono previsti giochi gratuiti, né gli sconti. Questo pacchetto però sarà disponibile dal prossimo anno.

In caso di scadenza dell’abbonamento Pro è possibile continuare a giocare ai titoli acquistati, con le limitazioni dell’abbonamento Base.

  • Founder’s Edition: costa 129€ ed è già prenotabile. Include un Google Chromecast Ultra (per giocare in 4K), un controller Stadia in edizione limitata Night Blue, tre mesi di abbonamento a Stadia Pro (più altri 3 da regalare). È previsto anche un gamertag esclusivo “Founder”, e sarà possibile giocare gratuitamente all’intera collezione di Destiny 2 (gioco + espansioni) e la possibilità di trasferire il proprio personaggio dalle altre piattaforme.
  • Controller singolo: sarà possibile anche acquistare altri controller, che costeranno 69$, e saranno disponibili in tre colorazioni (Just Black, Clearly White e Wasabi).

 

BANDA RICHIESTA

Questa immagine mostra la banda richiesta:

  • 720p circa 10Mbps
  • 1080p circa 20Mbps
  • 4k circa 35Mbps

Ma il traffico dati? Su questo articolo viene svelato il traffico dati necessario per giocare nelle varie risoluzioni, si parla di circa 4.5GB all’ora per i 720p, 9GB all’ora per 1080p, e 15.75GB all’ora per 4k. Per pura curiosità, noi abbiamo effettuato un test della banda in hotspot USB con HO. Mobile, e con grande sorpresa sarebbe possibile giocare a 1080p, grazie comunque a un ottimo campo (ma la cosa non è comunque conveniente, dato che le offerte HO arrivano a soli 50GB).

 

COME FUNZIONA

  • I giochi sono in esecuzione nei data center di Google e vengono eseguiti in streaming sui dispositivi supportati. Ciascun server è equipaggiato con una GPU Custom AMD da 10,7 teraflops e un processore x86 custom con frequenza da 2,7GHz. Più server possono essere utilizzati per l’esecuzione del titolo, creando un sistema multi-GPU.
  • Niente download, niente patch, niente tempi di installazione.
  • Dato che i giochi sono in esecuzione sui data center, e non sulla macchina utilizzata (quindi sul proprio PC, TV, ecc…), non è necessario avere un PC aggiornato e potente, o una TV di ultimissima generazione (basta un ingresso HDMI). La limitazione attualmente sta solo sugli smartphone, dato che per ora è compatibile solo con i Google Pixel 3/3 XL e 3a/3a XL.
  • Si potranno usare tastiera e mouse, controller USB HID o lo Stadia Controller che offre funzioni esclusive.
  • La piattaforma prevede apposite funzioni per facilitare l’interazione con YouTube.
  • La libreria dei giochi avrà esclusive riservate agli utenti Google Stadia.

 

Post Correlati

Leave a Comment