Build TD2: DPS puro PvE + alternative

  • Build: DPS puro + alternative
  • Utilizzo: PvE
  • Livello: 40
  • Data creazione: 22.06.2020 [UPDATE: 28.09.20]
  • Title Update: 11
  • Autore: Pietro.c e Itasil92

Leggere anche le note dell’autore presenti nell’immagine, servono a spiegare e proporre eventuali alternative.

Salvare in HD: click destro sull’immagine > apri link in un’altra scheda > salva immagine con nome
Su Smartphone: tenere premuto sull’immagine > apri in un’altra scheda > scarica immagine

 

Post Recenti

6 Thoughts to “Build TD2: DPS puro PvE + alternative”

  1. Grazie di avermi risposto, io i guanti del mercenario li posseggo ne ho due a dire la verità uno con danni critici l’altro con probabilità tutte e due maxati. E il busto che sono indeciso posseggo anche intimidazione e determinazione assoluta sempre della Providence ovviamente maxati, sono in cerca del obliteratore della Providence e per quanto riguarda invicibile quello che posseggo non è un gran che di attributi,quelli che ho non vanno bene ?

    1. Puoi metterli come temporanei finché non trovi quel che ti serve, e in base a wjel che preferisci al momento per ciò che hai a disposizione 🙂 vedi te! Tanto finché una cosa é temporanea… Io alterno invincibile e ultrapericoloso comunque. Vedi le statistiche che hai, se sono elevate e giuste potresti preferirle ai talenti.

  2. Ciao volevo un consiglio, gli equipaggiamenti qui elencati io li posseggo tutti e sono tuttti maxati. L’unica differenza è che nel mio m1a classico come terzo attribuito invece di avere danni al bersaglio fuori dal riparo ho danni colpo alla testa invece il talento (che posso cambiare ) ho messo fuciliere appunto perché ho danni colpo alla testa, posseggo anche. I tredici ma come terzo attributo ho danni corazza cosa ne pensi ?. Poi volevo chiederti a me non piace lo scudo infatti uso il drone restauratore e l’alveare, in alternativa al busto “sacrificio ” uso il feris che mi da danni fucile d’assalto con talento obbliteratore, la mia build e composta cosi: Fucile m1a classico,fucile d’assalto alterno tre Ak M mercato nero (talento ottimista ) g36 potenziato (ottimista) famas2010 purtroppo qui come talento ho colpo di coda ma ho danni al bersaglio fuori dal riparo. maschera providence,zaino providence vigilanza, busto feris obliteratore, fondina sombra,ginocchiere preghiera del soldato, per quanto riguarda i guanti uso Providence perché mi sblocca danni critici ma posseggo anche i guanti del mercenario tutto maxato. La mia domanda è questa siccome io voglio non solo fare molti d’anni ma anche quando sparo soprattutto col fucile d’assalto hai nemici importanti ho quelli (grossi) col mitragliere anche i “cani” come li chiamo io gliela distruggo in poco tempo con rapidità di colpi io questo voglio puoi darmi dei consigli anche le mie da mettere nel fucile d’assalto a proposito che mi consigli come fucile d’assalto ? Scusa per il poema spero che mi rispondi te ne sarei grato grazie.

    1. Per quanto riguarda l’M1A, puoi usarlo finchè magari non trovi proprio quello “perfetto”, fuciliere usalo se sei proprio bravo con i colpi alla testa. I Tredici sarebbe molto temporaneo, è esattamente la stessa cosa dell’M1A, cambia solo che ha un talento “perfetto” ma comunque un po’ inutile perchè non aiuta ad aumentare danni o altro, io l’ho usato temporaneamente solo fino a quando non ho trovato un M1A adatto.
      Per le abilità, personalmente uso drone assalitore per attaccare e distrarre i nemici, e l’alveare, solo nelle leggendarie rimpiazzo il drone con lo scudo.

      Considerando che questa build si basa praticamente sui danni critici, io direi di rinunciare al fenris perchè intanto l’assalto deve fare da backup ed è molto situazionale, e l’arma principale sarebbe l’M1A (a meno che magari ti trovi male con quest’ultimo e preferisci giocare fisso con l’assalto)… Avrei messo il providence sul busto e guanti del mercenario, rinunciando al Fenris (i critici faranno il resto).

      Se non hai questi guanti, allora puoi usare un Ceska o appunto un Fenris finchè non li trovi. Considera che i Ceska forniscono 10% probabilità colpo critico, ma se sei già al cap o se hai già un’ottima percentuale di questo valore (50-55%), puoi usare i Fenris. Pietro ti direbbe di usare per forza i guanti mercenario, io personalmente li ho scartati e mi sono trovata meglio con il Ceska nel mezzo, ma sta a te fare test e vedere cosa preferisci.

      Gli assalto consigliati sono proprio quelli che vedi nelle note, io uso il SIG 556 e mi trovo molto bene rispetto ad altri fucili, usavo anche l’Eagle Bearer e il G36 tempo fa, questa build si presta bene un po’ con tutto anche perchè sono i critici a fare il più.

  3. Avatar Antonio

    Ciao,
    non capisco l’uso di una petrov ed una overlods, e come arma l’M1A Classico.
    non sarebbe meglio la Maschera di Coyote e un pezzo gruppo Ceska?
    come arma a quel punto qualsiasi va bene, ma con macchinetta e l’M1A si dovrebbe andare decisamente bene.

    1. Ciao, ne abbiamo parlato nelle note (messe li appositamente per spiegare). L’M1A Classico è il fucile migliore del gioco in pratica, ma si può usare anche altro se non ti piace. Non è semplicemente l’uso di un Petrov e di un Overlord, bensì di due nominali che forniscono danni corazza e danni bersaglio fuori dal riparo. Nel caso dell’Overlord ottieni anche danni fucili, utili per l’M1A, perciò finchè non ottieni Preghiera del Soldato puoi usare anche una versione normale. Nel caso dei guanti puoi sostituirli con un Ceska se non hai i Guanti da Mercenario Petrov o se ti trovi meglio.
      La maschera del Coyote va meglio in gruppo, con 1-2 persone max che la usano.
      Ti garantisco comunque che meglio dell’M1A Classico non c’è altro, questa build va bene praticamente con tutto per il DPS, ma la migliore come principale è quella, poi chiaramente fai come meglio credi 🙂
      Piuttosto di una Macchinetta, è molto meglio un normale assalto, nelle note comunque è indicato tutto.

Leave a Comment