Nuove fazioni e IA – State of the Game #148 – 19 febbraio

Nuovo State of the Game su Twitch! Stavolta è dedicato alle “nuove” fazioni in arrivo con l’espansione Warlords of New York e alla loro IA. Come sempre, qui di seguito troverete il riepilogo in italiano e la replica.

 

PRIORITY ALERTS

  • Ieri non è stata fatta nessuna manutenzione.
  • Le missioni dell’Episodio 3 a Coney Island ora sono disponibili per tutti i giocatori, gratuitamente.
  • Effettuando l’accesso in gioco entro il 3 Marzo, sarà possibile ottenere gratuitamente gli oggetti cosmetici dei Twitch Drops.
  • Le ricompense del Referral link (outfit da Cacciatore Pungiglione e trofei) potrebbero arrivare anche dopo 24 ore.
  • In futuro sarà possibile ottenere un altro outfit nero da Cacciatore, sarà acquistabile nel Negozio oppure ottenibile con le casse abiti.
  • Stanno cercando di risolvere il problema dei preorder su PS4 dell’espansione Warlords of NY.
  • I bonus di preorder dell’espansione Warlords of NY (pack Risposta Tattica) saranno disponibili per coloro che acquistano il gioco prima del 3 aprile.
  • Nel prossimo update TU8 verrà risolto un bug che causa muri invisibili e alcuni problemi di alcune texture visibili di troppo.
  • L’SOTG della prossima settimana sarà focalizzato sulle Stagioni.

 

Qui di seguito troverete un piccolo approfondimento legato alle “nuove” fazioni che arriveranno con l’espansione Warlords of NY, e alcuni piccoli dettagli su vari contenuti. Se ancora non sapete cosa porterà l’espansione, troverete tutti i dettagli nella pagina dedicata.

TUTTO SU WARLORDS OF NEW YORK

 

VARIE

  • I Cacciatori gireranno sia per New York che Washington D.C.
  • Conflitto e Zone Nere avranno due fasce dedicate: una per i giocatori al livello 30 e una per i giocatori al livello 40. Se due agenti di livello diverso proveranno a giocare assieme, le statistiche saranno normalizzate vicino ai valori del livello 40.
  • La nuova versione del Raid Cuore della notte avrà come bottino un Eagle Bearer 2.0
  • I giocatori di livello 30 potranno giocare con giocatori di livello 40 nel Raid, e ognuno riceverà ricompense adatte al proprio livello.
  • I livelli SHADE saranno legati al proprio Account e non al solo personaggio.
  • Le Stagioni saranno ambientate sia a New York che a Washington D.C. per i giocatori al livello 40.
  • Non verrà avviato nessun Public Test Server per l’espansione.

 

FAZIONI

  • Il Controllore dei Cleaners di The Division 1 (quello che mandava le macchinine telecomandate) nella nuova espansione avrà un Drone che lancerà delle bombe. L’ingegnere, invece, è un nuovo archetipo di NPC per i Cleaner con una torrettta armata con del napalm speciale che bloccherà gli agenti sul posto, applicherà danni da fuoco e non permetterà di stare dietro a un riparo.
  • Secondo gli sviluppatori sarà necessario dover cambiare abilità in base ai nemici per sfruttare i punti deboli delle specifiche fazioni.
  • I Rikers non sono più solamente i prigionieri evasi dal carcere di Rikers Island, ma hanno creato una mitologia di gruppo che ha attirato altri criminali nella loro fazione.
  • I Rikers avranno un diversi nuovi archetipi di NPC:
    • uno simile al “Lanciatore” che può lanciare bombe di prossimità;
    • un nemico pesante sarà armato di Scudo e sparachiodi (distruggendo il suo punto debole potremo accecare sia lui che gli altri nemici vicini);
    • un nemico pesante Gunner che può posizionare una mitragliatrice pesante, la quale può essere usata da altri npc anche dopo la sua morte;
    • un cecchino che può utilizzare lo scudo ed un’arma che può elettrificare gli agenti o in alternativa un drone;
    • avremo inoltre un archetipo Leader ha un’IA migliorata e che può dare dei buff temporanei agli altri NPC, questi buff spariscono una volta ucciso il Leader;
    • N.B. Il Leader era già presente in TD1, ma il suo ruolo non era ben chiaro. L’unica differenza rispetto agli altri NPC è che l’icona sopra la sua testa lampeggiava e si lanciava contro gli agenti in modo diverso rispetto agli altri. Quello che vedremo in TD2 è un omaggio a quello di TD1 a cui aveva lavorato Drew.
  • L’Ultimo Battaglione, come già detto, si è unito ai Black Tusk e quest’ultimi riceveranno alcuni vecchi archetipi di NPC visti in TD1 e TD2 come i Rusher (armati di Shotgun che caricano a testa bassa verso gli agenti) ed i Support (medici).
  • Ci saranno 2 nuovi cagnolini robot: il Granatiere che può muoversi e sparare 3 granate (gli effetti di queste 3 granate sono diversi in base alla difficoltà, ad esempio a difficoltà leggendaria causeranno shock agli agenti), l’altro sarà armato di Minigun e continuerà a sparare anche mentre si muove.
  • I Peacekeeper guidati da Paul Rhodes a New York saranno decisamente migliori rispetto alla JTF.
  • A difficoltà Leggendaria avremo dei Black Tusk con un’IA migliorata e degli Elite dell’Ultimo Battaglione bianchi, inoltre avranno Droni diversi che attaccheranno gli agenti invece dei soliti curativi). Le missioni a difficoltà Leggendaria avranno come ricompense cosmetici esclusivi. Le missioni a difficoltà Leggendaria saranno disponibili solo per i giocatori che hanno raggiunto il livello 40, ovvero coloro che compreranno l’espansione.

 

COMMUNITY CHALLENGE

Di recente, la pagina ufficiale di The Division 2 su Twitter a lanciato una sfida alla community, chiedendo di trovare i 13 orsetti Tommy sparsi a Washington D.C.
I giocatori hanno trovato tutti gli orsetti, e come ricompensa, il 3 marzo l’intera community riceverà una skin per armi e 3 chiavi per casse abiti standard.

 

REPLICA

 

Post Recenti

Leave a Comment