Ubisoft Forward: riepilogo con novità su The Division 2, Heartland e Resurgence

Ecco l’articolo completo (preso dal sito ufficiale) che fa da riepilogo a tutte le novità mostrate oggi per The Division 2, The Division Heartland e The Division Resurgence!

“Presto la serie di The Division si arricchirà di nuovi contenuti per The Division 2 e offrirà nuove opportunità di giocare in anticipo a The Division Heartland e The Division Resurgence. Continuate a leggere per saperne di più e per scoprire come registrarsi per i test in arrivo.”

THE DIVISION 2

“Stagione 10: Il prezzo del potere è in arrivo il 13 settembre, con una nuova caccia all’uomo. Il bersaglio stavolta è il generale Peter Anderson, un leader dei True Sons che sta cercando di formare un’alleanza con i Black Tusk contro la divisione. E noi non possiamo permettere una cosa simile, giusto? Man mano che eliminerete i bersagli secondari lungo la pista che conduce al Generale Anderson, voi e gli altri agenti della squadra potrete ottenere ricompense tramite il nuovo Pass stagionale e nuovi oggetti estetici durante gli Eventi abiti.

Il prezzo del potere è la seconda delle tre stagioni programmate per l’anno 4 di The Division 2 e introdurrà anche nuovi livelli di difficoltà per la modalità Conto alla rovescia e per due missioni roccaforte, oltre ad altri aggiornamenti al gioco. Ricordiamo che i contenuti della stagione sono disponibili solo per i giocatori che possiedono l’espansione The Division 2 Warlords of New York.

Infine, è stato annunciato lo sviluppo di contenuti anche per l’Anno 5 di The Division 2, quindi gli agenti potranno continuare a godere di nuovi contenuti anche per l’anno prossimo. Per saperne di più su tutte le novità in arrivo, seguite lo streaming in diretta della presentazione della Stagione 10 il 12 settembre alle 16:00 ora italiana su twitch.tv/thedivisiongame.”

THE DIVISION HEARTLAND

“Nuovi dettagli sono emersi su The Division Heartland, uno sparatutto multigiocatore gratuito in arrivo. Questo gioco di stampo action-survival porterà gli agenti della divisione in una località rurale tutta nuova nel cuore dell’America del Midwest, la cittadina di Silver Creek, un pacifico paesino devastato dall’influenza delle banconote e che ora vede un’intensa attività da parte della divisione a causa dei segreti che nasconde. Scegliete il vostro agente dalla rosa di personaggi disponibili ed esplorate la cittadina combattendo al fianco di o contro altri giocatori.

Registratevi su thedivisionheartland.com per avere la possibilità di giocare per primi a The Division Heartland. I giocatori che parteciperanno a queste fasi di test aiuteranno gli sviluppatori a modellare il gioco grazie ai loro commenti. The Division Heartland è in arrivo per PC, console e cloud nel 2022-2023.”

THE DIVISION RESURGENCE

“The Division sta per sbarcare con la sua azione sparatutto in terza persona con elementi di GdR anche su iOS e Android con The Division Resurgence, un nuovo gioco gratuito. Dopo aver concluso con successo i test chiusi dell’alfa, focalizzata sugli aspetti centrali dell’esperienza di gioco, gli sviluppatori cercano nuove reclute per l’imminente beta chiusa che si concentrerà sulle modalità PvP, comprese la celebre Zona Nera e la frenetica e competitiva modalità Conflitto. Registratevi per avere la possibilità di partecipare andando su thedivisionresurgence.com.”

Oltre a questo, è presente un altro articolo ufficiale dedicato alla Zona Nera sul sito di Resurgence. Potete leggerlo anche qui (inseriremo queste info anche in una pagina dedicata):

Scopri la Zona Nera

“Salve agente,

qualche settimana fa si è svolto il primo test Closed Alpha di The Division Resurgence e la domanda più gettonata rivoltaci riguardava la presenza nel gioco di PvP e Zona Nera.

Mentre continuiamo a lavorare sulla prossima prova live, che includerà il PvP e altri elementi di gioco, vogliamo condividere con voi alcune informazioni su come funzionerà la Zona Nera in questo nuovo gioco per dispositivi portatili.”

Cosa significa Zona Nera?

“Per molti è semplicemente una lugubre definizione per indicare un luogo oscuro e pericoloso. Ma per i più smaliziati, la Zona Nera è un posto ricco di esperienze da fare e succosi bottini!

Si tratta della Zona Nera di New York. Conosciuta come “ZN”, è un’area di Manhattan che fu posta in quarantena e isolata a causa dell’alto livello di contaminazione per poi essere decretata zona proibita e inabitabile. Caduta preda di fazioni ostili e nemici feroci, le forze governative non riuscirono a mantenerla sotto controllo, trovandosi così costrette ad abbandonarvi numerosi equipaggiamenti e attrezzature, che rendono oggi le sue strade una vera miniera d’oro.

Estrarne le ricchezze in sicurezza, tuttavia, può essere estremamente arduo, perché molti altri giocatori proveranno a farti fuori e soffiarti le agognate ricompense. Dovrai fare la massima attenzione, avventurandoti nella ZN, e attenzione: anche gli alleati più fedeli possono voltarti le spalle.

Entra nella Zona Nera a tuo rischio e pericolo, tieni sempre d’occhio chi ti sta intorno!”

Funzionamento a sessioni

“La Zona Nera è un’attività di The Division Resurgence suddivisa in sessioni. Puoi affrontarne i numerosi pericoli in squadra, in compagnia di un massimo di altri tre giocatori. Se poi hai voglia di una sfida ancora più impegnativa, puoi provare ad avventurarti nella ZN in solitaria. Sia da soli che in squadra, i giocatori verranno accoppiati in matchmaking con altri utenti e la sfida inizierà nello stesso momento per tutti.

Col tempo, i livelli di contaminazione nella Zona Nera sono aumentati fino a rendere necessario l’uso costante di maschere filtranti. In ogni caso, il filtro della tua maschera ti terrà al sicuro solo per un tempo limitato. Se non riesci a estrarre il bottino contaminato prima che scada il tempo, il tuo livello d’infezione salirà rapidamente, mettendo a repentaglio la tua vita. Tieni sempre d’occhio il cronometro e cerca di scoprire i percorsi più intelligenti per ottenere il massimo profitto nel minimo tempo dalla ZN.”

Recuperare il bottino

“Uno degli aspetti fondamentali di The Division consiste nel raccogliere e potenziare le tue dotazioni con armi ed equipaggiamenti sempre migliori. Come sempre, più alto è il rischio, più ricca è la ricompensa, e non esiste rischio più grande che entrare nella Zona Nera.

Tutto ciò che è rimasto troppo tempo all’interno della ZN è da considerarsi contaminato dal veleno verde. Uccidere nemici, eliminare altri giocatori e saccheggiare le casse disseminate nell’area di gioco ti permetterà di raccogliere del bottino contaminato, che dovrà tuttavia essere estratto e decontaminato prima che tu possa utilizzarlo. Se dovessi morire prima dell’estrazione, perderai una parte del tuo bottino contaminato, che potrà quindi essere rubato dagli altri giocatori.

Per estrarre il bottino contaminato dovrai raggiungere un punto d’estrazione, sparare un razzo di segnalazione e chiamare così un elicottero SHADE che venga a prenderti. Quando arriva, ti calerà due corde, una per agganciare il bottino contaminato, l’altra per te.

L’elicottero sorvolerà la zona per un breve periodo di tempo, permettendo così a tutti i giocatori di agganciare i loro bottini. In questa fase, gli altri giocatori potranno tagliare la corda, facendo così precipitare il bottino che sarà alla mercé di chiunque. Questo significa che altri giocatori divenuti traditori potranno facilmente depredarti del tuo sudato bottino!

La Zona Nera è una terra senza legge in cui gli agenti possono decidere di collaborare o tradirsi a vicenda in cerca di ricchezze… Un agente che sceglie questa strada verrà estromesso dalla SHADE e trattato come un traditore.”

Diventare traditori

“Affrontare i nemici della Zona Nera è impresa ardua, ma fronteggiare gli agenti traditori potrebbe rivelarsi compito ancora più duro. E il problema è che chiunque, nella Zona Nera, può decidere di tradire!

Trasformarsi in un agente traditore ti metterà contro tutti gli altri giocatori, rendendoti al contempo un loro bersaglio. Pensaci bene, quindi, prima di voltare le spalle ai tuoi compagni agenti.

Comunque, non preoccuparti: la Zona Nera offre sempre una possibilità di redimersi e perdere il proprio stato di traditore… sempre che tu lo voglia!”

Allora, che cosa ci guadagni?

“Sì, la Zona Nera è tosta come sembra ed è tra le sfide più grandi che The Division Resurgence ha da offrire ai suoi giocatori. In ogni caso, la Zona Nera pullula di armi ed equipaggiamenti che puoi ottenere buttandoti nella mischia!

I bottini non sono però l’unica ragione per cui vale la pena di avventurarsi in questa terra di nessuno.

Esplorandola, eliminando i nemici ed estraendo i bottini contaminati potrai ottenere esperienza utile a incrementare il tuo livello Zona Nera. Si tratta di un sistema di progressione che ti permette di conquistare ricompense semplicemente partecipando ad attività della ZN basate sulle tue prestazioni nelle varie sessioni di gioco.

Come detto, i rischi sono considerevoli, ma le ricompense anche di più!

Post Recenti

2 Thoughts to “Ubisoft Forward: riepilogo con novità su The Division 2, Heartland e Resurgence”

  1. Andrea

    Ciao Elena,
    una domanda..ho letto un post su fb che con il prossimo aggiornamento o prossima stagione ci sarà una possibilità di trovare qualsiasi oggetto esotico…armi, indumenti, ect..
    vero?

    Grazie.

    Ciao.

    1. Ciao, in pratica gli oggetti esotici ora potranno essere droppati da qualsiasi NPC del gioco (tranne gli esotici esclusivi dei raid e probabilmente nemmeno quelli delle leggendarie). La percentuale é molto bassa, abbiamo messo una tabella nei post su fb per capire.

Leave a Comment