Info e Mappa di The Division 2 dal PAX West 2018


Durante la diretta streaming ‘intervista è stata fatta a Sr. Lead Designer Keith Evans, anche se non ha detto niente di nuovo vi riportiamo qui di seguito una breve traduzione.

  • Keith ha spiegato come gli sviluppatori hanno ricostruito la versione 1:1 di Washington D.C., e per questo vi invitiamo a leggere il vecchio articolo dedicato alla creazione, e l’articolo sul perchè Massive ha scelto Washington D.C..
  • E’ stata mostrata nuovamente la demo (la stessa dell’E3 e Gamescom, nonchè anche Alpha del gioco), gli agenti comunicavano con un uomo via radio (non con ISAC), si suppone che sia uno dei personaggi della storia principale o delle attività secondarie.
  • Mentre prendevano il punto di controllo nella demo, gli agenti hanno usato un razzo per chiedere il supporto dei civili. Subito dopo una donna (probabilmente una civile) ha dato la notifica dei “nemici con corazza pesante” via radio.
  • Distruggendo il punto debole dei nemici con la schiuma composta da una miscela speciale, il nemico si bloccherà sul posto (non morirà come i Cleaners su TD1).
  • Come su The Division 1 sarà possibile uccidere gli animali, in questo caso saranno presenti anche i cervi.

La mappa

E’ stata mostrata anche la mappa del gioco (qui di seguito la clip), secondo quanto annunciato tempo fa sarà il 20% più grande di Manhattan. Essendo però solo una demo, ovviamente non è possibile vederla al completo, ne capire qual è la Zona Nera (anche se nella demo è ben visibile il muro di quarantena).

Come già annunciato, i distretti saranno 6:

  • Sobborghi di Georgetown
  • Area residenziale
  • Zona commerciale in downtown
  • Zona governativa con Casa Bianca e Lafayette Square
  • National Mall, Lincoln Memorial ed National Air and Space Museum (NASM)
  • Terre boschive circostanti

 

Alcuni screenshot

 

Ricordiamo che The Division 2 uscirà il 15 marzo 2019 su PC, PS4 e Xbox One, e in accesso anticipato il 12 marzo per coloro che prenoteranno le edizioni Gold, Ultimate, Dark Zone e Phoenix Shield sullo store Ubisoft. Chi prenoterà avrà accesso alla Private Beta e alla Closed Beta, mentre chi non è ancora convinto può registrarsi per la Closed Beta sul sito ufficiale.

Link utili:

Post Recenti

Leave a Comment