Gameplay e Intervista con IGN

  • 14
    Shares

Il Creative Director è stato intervistato da IGN, svelando nuove informazioni su The Division 2. Qui di seguito vi riportiamo una traduzione (a cura di Simone Capoverde) di tutte le informazioni principali e, a fine articolo, si trova il video.

  • Alcuni elementi di The Division 1 che nel 2 sono stati migliorati:
    • Il tempo necessario per uccidere i nemici;
    • Animazioni nello shooting;
    • Più punti deboli nei nemici;
    • L’endgame.
  • A New York le ambientazioni erano molto limitate, mentre in questa versione di Washington D.C. c’è molta più varietà con aree decisamente più grandi.
  • Il cambiamento di location, in qualche modo, andrà ad influenzare anche l’aspetto dei personaggi.
  • Un personaggio di livello 1 sarà molto diverso visivamente da uno di livello 30.
  • Non vedremo personaggi con un sacco di armature e altre cose, ma un equipaggiamento del tutto diverso.
  • L’endgame è dedicato a tutti i giocatori, non solo a quelli hardcore.
  • Per completare i Raid ad 8 giocatori sarà necessario un team bilanciato con le varie specializzazioni disponibili. I Raid arriveranno qualche settimana dopo il lancio per dare un po’ di tempo ai giocatori di prepararsi. Si svolgeranno nelle location più importanti e conosciute di Washington D.C.
  • La Zona Nera tornerà in The Division 2 con diverse novità, ma non sono ancora state annunciate. Il Creative Director ha spiegato che bilanciare un gioco come The Division per il PVP non è facile, ma con tanti feedback sono riusciti ad introdurre qualcosa per renderlo più friendly in The Division 1 con il pulsante di attivazione per diventare Rogue. In The Division 2 si partirà da queste idee e vedremo se le cambieranno di nuovo o rimarranno uguali.
  • Le Incursioni saranno sostituite dai Raid, e molto probabilmente le missioni principali della storia avranno dei modificatori per attivare una difficoltà simile alle Incursioni viste in The Division 1.
  • Il mondo di The Division 2 è stato creato cercando di immaginare come alcune location (stadi, librerie, bar) possono evolversi se la società dovesse crollare, inoltre gli sviluppatori hanno adattato le varie location per adattarle alle caratteristiche delle Fazioni del gioco. Vedremo location utilizzate dai civili armati ed altre dalle fazioni ostili.
  • L’ambientazione di Washington D.C. serve ad aggiungere una grande varietà per la narrazione ed il gameplay, per quest’ultimo soprattutto andrà ad incidere per i luoghi che dovremo usare per ripararci dai nemici.
  • I True Sons (fazione nemica) per il Creative Director sono dei veri e propri “bulli”. Sono ben equipaggiati e vogliono controllare tutta la società americana.
  • Ci sarà una grande varietà di nemici da affrontare con le diverse fazioni. Ogni fazione darà un feeling diverso al giocatore per via dei nemici diversi.
  • La trama principale seguirà bene o male gli stessi sviluppi visti nel primo, ma ci saranno diversi miglioramenti.
  • Una delle idee principali del gioco è quella di aiutare i civili a sopravvivere e riconquistare la società che si è persa con il Virus.
  • La demo mostrata all’E3 mostra un’attività sistemica che potremo svolgere per acquisire rifornimenti e risorse per le varie comunità di civili armati. Questo tipo di attività è completamente slegata dalle missioni principali e secondarie.
  • Ci saranno diverse attività nel gioco, tra cui le Taglie per diversi boss.
  • Il sistema di clan sarà molto accessibile nel gioco.
  • Il gioco è strutturato per essere giocato anche in solitaria.
  • Il tempo per uccidere i nemici è stato ridotto così come il rapporto vita del giocatore/danni subiti è stato cambiato per rendere i nemici più letali.
  • Sparando all’armatura dei nemici Elite sarà possibile distruggerla in più punti e, in alternativa, avremo il solito punto debole da sparare.
  • Il loot è alla chiave della progressione del gioco ed è molto più strutturato rispetto al primo.
  • Il razzo di segnalazione utilizzato nella demo dell’E3 serve per chiamare i civili armati in battaglia, esattamente come la classica JTF nel primo.
  • Tra gli animali del gioco saranno presenti anche gli scoiattoli.

TUTTO SU TD2  REGISTRATI ALLA BETA

 

Post Correlati

Leave a Comment